La magia del cinema documentaristico


CINEMA: Alcuni dei registi di documentari più talentuosi di tutto il mondo offrono una prospettiva sul loro approccio al cinema.

Soldati Astra
Soldati Astra
Il nostro critico regolare.
Data di pubblicazione: 9 giugno 2020

Con le loro stesse parole: Documentary Masters Vol. 1
Autore: Alex Heeney Elena Lazic Brett Pardy
Settima fila,

Con le loro stesse parole: Documentary Masters Vol. 1 di Alex Heeney, Elena Lazic e Brett Pardy è una raccolta di interviste con alcuni dei più noti cineasti del nostro tempo. I documentaristi parlano in dettaglio dei metodi che impiegano per creare opere d'arte non fittizie innovative, coinvolgenti e affascinanti. Ognuno dei film discussi è un mondo magico ispirato da eventi della vita reale.

Cambio di punto di vista

«Volevo cambiare il punto di vista», afferma Gianfranco Rosi, La cui Fuoco in mare (2016) ha vinto l'Orso d'oro al Berlinale. A quel tempo, i media europei erano sovraccarichi di notizie e foto su profugo crisi, offrendo una storia unilaterale di immigrazione. Nel suo film, Rosi osserva le persone che vivono Lampedusa Isola e racconta la storia di migrazione dalla loro prospettiva. Sostiene che l'isola italiana è un modello microcosmico di Europa. Gli abitanti di Lampedusa e gli immigrati convivono ma per lo più non interagiscono tra loro. «Questi due mondi paralleli ...


Caro lettore. Hai già letto una recensione gratuita / leggi un articolo oggi (ma tutte le notizie del settore sono gratuite), quindi torna domani o effettua il login se sei un abbonato? Per 9 euro, avrai pieno accesso a circa 2000 articoli, tutte le nostre riviste elettroniche e riceverai le prossime riviste stampate.

Accedi