OTTOBRE 1917: Cosa possono dirci libri e film sulle rivoluzioni del 1917?
Truls Lie
Editor-in-chief, Modern Times Review
Data di pubblicazione: 2 dicembre 2017

In occasione del centenario della rivoluzione russa, il libro norvegese di Kåre Selnes del 100 Il grande anno della rivoluzione - La rivoluzione di ottobre e la sua storia è stato ripubblicato. Dietro la ripubblicazione c'è il desiderio di fornire un resoconto affidabile in cui, come dice la nuova prefazione, "la simpatia sta nei rivoluzionari bolscevichi".

Simile al nuovo libro norvegese di Per Egil Hegge Russia 1917 sullo stesso argomento, abbiamo recensioni dettagliate degli eventi in corso e durante i giorni della Rivoluzione d'Ottobre. Ed entrambe le versioni mostrano, come il film di Sergei Eisenstein Ottobre (1927), che ci fu un caos di violenza, divisioni, improvvisazioni e fazioni che portarono alle due rivoluzioni di quell'anno - in primo luogo, l'abdicazione dello zar durante la primavera del 1917, seguita dalla caduta del nuovo governo lo stesso autunno. Un piccolo gruppo di bolscevichi istruiti, tra cui Vladimir Lenin e Leo Trotsky, mobilitò un enorme sostegno alla rivoluzione in un tempo caratterizzato dall'esaurimento della guerra e della fame.

[ntsu_youtube url = ”https://www.youtube.com/watch?v=k62eaN9-TLY

In occasione del 50 ° anniversario, un importante editore in Norvegia, Sigurd Evensmo, ha esaminato le osservazioni dei testimoni oculari di John Reed nel romanzo Dieci giorni che hanno sconvolto il mondo (1919). Dichiara anche "quanto sia caotica e incerta la situazione di giorno in giorno" con "i leader che scommettono per la posta in gioco". Ricordiamo Warren Beatty's Reds (1981), basato sul romanzo di Reed - sulla lotta per ottenere seguaci per la Rivoluzione. Come giornalista, Canna aveva accesso a "tutti". Come menziona Reed nella prefazione, le sue simpatie non erano neutrali, ma nel suo resoconto "ha cercato di vedere gli eventi con l'occhio di un giornalista coscienzioso, interessato a stabilire la verità". Il libro è stato pubblicato in due milioni di copie dopo che Lenin ha garantito esso. Ma i bolscevichi chiesero anche che Reed mettesse da parte la sua vita personale libera, quindi gli ideali dell'autore si scontrarono presto con la realtà.

Sia il Festival Internazionale del Documentario Ceco Jihlava che il DOK Leipzig tedesco hanno come tema le rivoluzioni e il comunismo. Ma vediamo la verità in alcuni di questi vecchi film? Ad esempio, in L'assalto al palazzo d'inverno (Evreinov, 1920, cfr. Internet), migliaia di comparse di questo periodo caotico vengono mostrate e molti hanno erroneamente percepito questo cortometraggio come ...


Caro lettore. Hai letto 4 articoli questo mese. Potremmo chiederti di supportare MODERN TIMES REVIEW con una corsa sottoscrizione o accedi qui sotto se ne hai uno? Sono solo 9 euro trimestrali e avrai pieno accesso a circa 2000 articoli, tutte le nostre riviste elettroniche - e riceverai le prossime riviste stampate.

Accedi

Registrati

Una password verrà inviata al tuo indirizzo email.

I tuoi dati personali verranno utilizzati per supportare la tua esperienza su questo sito Web, per gestire l'accesso al tuo account e per altri scopi descritti nel nostro politica sulla riservatezza.