profile_cover
email tela

Il festival mescola documentari, saggi e film sperimentali in selezioni che riflettono una varietà di generi e diverse forme di approccio cinematografico al mondo. È diventato uno dei festival rari per mettere in evidenza i film storici e guardare indietro ai diversi generi, ma allo stesso tempo crea anche un dialogo tra questi e la creazione contemporanea.

Mentre scopre giovani talenti, Cinéma du réel tiene d'occhio anche registi esperti, proiettando sia i loro lavori più recenti che quelli precedenti. Il festival ha quindi contribuito a dare visibilità internazionale a molti registi che ora sono familiari al grande pubblico.




Recensioni o articoli di cui:

Incontro con Gorbachev

L'incontro con Gorbachev è un ritratto intimo e coinvolgente dell'uomo che inconsapevolmente ha spinto il colla ...

CINEMA DU REEL 2007: Lontano da Hollywood

Il profilo social è forte alla Cinéma du réel, che per la 29a volta ha offerto un film ...

CINÉMA DU RÉEL 2002: L'ARTE (E) di rappresentare la realtà

Per un decennio il canale culturale ARTE ha trasmesso documentari di alta qualità a ...

SEPIDEH FARSI: correre rischi per la libertà artistica

Selezionato per la Cinéma du Réel, la FIPA e il Festival Dei Popoli, Homi D Sethna Filmmaker è uno ...

Cinema du Réel 2000: da Parigi con amore

Dal 10 al 19 marzo, il Centro Pompidou di recente riapertura a Parigi ha ospitato una vasta gamma di ...

CINÉMA DU RÉEL 1999: Il terreno del reale

Alla sua 21a edizione, che si è tenuta dal 5 al 14 marzo a Parigi, Cinéma du Réel ha caratterizzato un numero significativo di ...
X