ji.hlava-2020-Juraj Horváth-poster

L'artista visiva, la designer di libri e la collaboratrice di lunga data Juraj Horváth hanno svelato l'identità visiva per il 24 ° Festival internazionale del film documentario di Ji.hlava, in esecuzione dal 27 ottobre al 1 novembre 2020.

Giocando sul tema della luce, il regista Marek Hovorka ha descritto le nuove immagini IDFF di Ji.hlava come rappresentative delle sfide affrontate nell'ospitare la 24a edizione del festival. «Non vogliamo fingere che l'edizione di quest'anno sarà la stessa delle precedenti. Ma come creare elementi visivi per riflettere sulla situazione attuale di cui tutti facciamo parte e che dura ancora? » Dice Hovorka.

Lo stesso Juraj Horváth ha pubblicato una poesia di accompagnamento che descrive il suo progetto, che è solo una delle tante potenziali interpretazioni.

In realtà non nero.
Basta vedere.
Una leggera differenza
Un momento inaspettato di autoriflessione.
Un punto bianco in lontananza.
Si avvicina.
Puoi vedere attraverso la pagina.
Attraverso lo schermo.
Attraverso il corpo

Bandiere che volano, con un buco all'interno.
Piccole cose che cadono dai sacchetti.
Il mondo proiettato sottosopra

Puoi facilmente immaginare:
Luna piena,
Foro per dischi in vinile,
Luce alla fine del tunnel.

ji.hlava-2020-Juraj Horváth-identità visiva

Credito di immagine in evidenza: Vojtěch Šoula