FILOSOFIA: L'argomento centrale in The Neganthropocene è che il mondo è a rischio di cadere in uno stato nichilista, poiché la nostra incapacità di prenderci cura di esso diventa sempre più manifesta. Ma la sfida che Stiegler si assume è quella di mostrare la strada a un'antropologia alternativa.
Anders Dunk
Dunker è un filosofo norvegese e collaboratore regolare.
Data di pubblicazione: 2 gennaio 2019

Il neganthropocene
Autore: Bernard Stiegler
Open Humanities Press, 2018

The Neganthropocene, che è disponibile per il download gratuito, è una raccolta dei recenti scritti del filosofo francese Bernard Stiegler. I nuovi lettori vengono aiutati in questo panorama filosofico attraverso la completa introduzione del traduttore Daniel Ross, che fa parte del crescente ambiente di attivisti e intellettuali che circondano Stiegler. Entrambi fanno parte dell'organizzazione Institut de recherche et d'innovation (IRI) - un istituto di ricerca e innovazione con uffici al Centre Pompidou in Parigi, così come Ars Industrialis che si presenta come «organizzazione internazionale per la politica industriale dello spirito».

La natura accattivante del lavoro di Stiegler, che comprende più di 30 libri, risiede nella sua combinazione originale di una filosofia della tecnologia con un forte impulso esistenziale. Il suo slancio filosofico arrivò mentre scontò una pena detentiva per rapina a mano armata. Nella solitudine della cellula, si rese conto che il pensiero, il linguaggio e la scrittura erano essenzialmente tecnologie o tecniche che lo collegavano al mondo.

«L'uomo non ha fatto altro che abbattere allegramente miliardi di strutture e ridurle a uno stato in cui non sono più in grado di integrarsi.» Claude Lévi-Strauss

Pertanto, la sua cura per il proprio sviluppo mentale ed emotivo era intimamente legata allo sviluppo laborioso della cultura e del collettivo umano. La filosofia è diventata una via d'uscita dall'isolamento e dall'indifferenza mortale, dove la vita è vissuta con noncuranza come se non avesse alcun valore reale, cosa Nietzsche chiamate nichilismo.

Un argomento centrale in Il Neganthropocene è che il mondo è a rischio di cadere in uno stato nichilista in quanto la nostra incapacità di prenderci cura diventa sempre più manifesta. Il nichilismo non è più un semplice stato mentale, ma un disordine strutturale della nostra civiltà economica e tecnologica.

I lati distruttivi della civiltà


Caro lettore. Hai letto 5 articoli questo mese. Potremmo chiederti di supportare MODERN TIMES REVIEW con una corsa sottoscrizione? Sono solo 9 euro trimestrali da leggere e avrai accesso completo a quasi 2000 articoli, tutte le nostre riviste elettroniche - e ti invieremo le prossime riviste stampate.
(Puoi anche modificare la tua pagina di presentazione connessa)