Informazioni

    IDFA annuncia le prime selezioni 2021 da Guest of Honor e Lifetime Achievements Recipients

    IDFA ha appena annunciato i primi film selezionati per la sua 34a edizione, che si terrà dal 17 al 28 novembre ad Amsterdam. Queste prime selezioni provengono dal programma Top 10 curato da Guest of Honor Hito Steyerl (più o meno 14, in realtà), e un programma di quattro titoli con i film di Artavazd Pelechian, entrambi saranno presenti.

    Top 10 di Hito Steyerl (14)

    • Film nero (dir. Želimir Žilnik) – Serbia e Montenegro, 2003
    • Citizenfour (dir. Laura Poitras) – Stati Uniti, Germania, 2014
    • La Comune (Parigi, 1871) (dir. Peter Watkins) – Francia, 2000
    • Suoni di Handsworth (dir. John Akomfrah) – Francia, 2000
    • Kenedi torna a casa (dir. Želimir Žilnik)
    • Lettera a un pilota che rifiuta (dir. Akram Zaatari) – Libano, 2013
    • La memoria della giustizia (dir. Marcel Ophüls) – Francia, Regno Unito, Stati Uniti, Germania Ovest, 1975
    • Liberali di nitrati (dir. Barbara Hammer) – Stati Uniti, 1992
    • Su tre poster (dir. Rabih Mroué) – Libano, 2004
    • La rivoluzione dei pixel (dir. Rabih Mroué) – Libano, Germania, 2012
    • Semiotica della cucina (dir. Martha Rosler) – Stati Uniti, 1975
    • Storie di città distrutte (dir. Sêro Hindê) – Siria, 2016
    • Videogrammi di una rivoluzione (dir. Harun Farocki, Andrei Ujica) – Germania, 1992
    • Yama: attacco per attacco (dir. Mitsuo Sato, Kyoichi Yamaoka) – Giappone, 1985

    Retrospettiva di Artavazd Pelechian

    • Natura - 2020
    • Il nostro secolo - 1990
    • Stagioni dell'anno - 1975
    • We - 1969
    Modern Times Review
    Le novità del settore sono fatte da noi. Contatto Steve Rickinson.

    Ultime notizie

    X