Informazioni

    Il sondaggio IDF/DAE rileva una rappresentazione documentaria limitata dell'Europa centrale e orientale nei mercati continentali


    (Tradotto da Inglese di Google Gtranslate)

    At Lato Sunny del Doc il 23 giugno 2021 il Istituto di cinema documentario e DAE – Documentary Association of Europe hanno presentato i movimenti dei progetti dell'Europa centrale e orientale attraverso l'indagine sui mercati dei documentari europei.

    Condotta tra gennaio e marzo 2021, l'indagine mirava a mappare la circolazione dei progetti dell'Europa centrale e orientale attraverso i mercati cinematografici europei e l'accesso dei progetti CEE a partner internazionali. I mercati e i pitch preliminari analizzati sono stati CPH:Forum (meno la loro edizione 2016; DK), DOK Co-Pro Market (DE), IDFA Forum (NL), Sheffield MeetMarket (UK), Thessaloniki Docs in Progress (GR), Visions du Pitching du Réel e Docs in Progress (CH) di Réel e When East Meets West Co-Pro Forum (IT).

    I risultati degni di nota includono il rafforzamento dell'idea che la rappresentanza dei progetti CEE nei mercati e nei forum cinematografici dell'Europa occidentale sia molto limitata. Zdeněk Blaha, direttore del programma dell'IDF, afferma che “sostenere i mercati nella regione CEE è fondamentale per livellare il campo di gioco e portare i decisori nella regione. Soprattutto ora, quando Europa Creativa pone una maggiore enfasi sulla coproduzione con paesi a bassa capacità produttiva”.

    Da notare anche che Polonia, Serbiae Lituania erano in cima alla lista con il maggior numero di progetti presentati sui mercati internazionali. Il minimo è venuto da Albania, Bielorussia, Bulgaria, Kosovo, Montenegroe Slovenia. Nel complesso, Germania, Francia, Regno Unito e USA hanno rappresentato i paesi più rappresentati nei mercati analizzati, a livello internazionale.

    Scopri di più sui risultati dei movimenti dei progetti dell'Europa centrale e orientale tramite l'indagine sui mercati dei documentari europei - QUI

    Modern Times Review
    Le novità del settore sono fatte da noi. Contatto Steve Rickinson.

    Ultime notizie

    X