Più

    Nubi di caccia in una regione desertica instabile

    ETICA: Va bene modificare l'atmosfera?

    (Tradotto da Inglese di Google Gtranslate)

    La storia delle nuvole è una storia di caos e polvere. Quindi la domanda è: cosa accadrebbe se potessi controllare le nuvole?

    Queste parole sono la configurazione di base. Hannele Korhonen è professore di ricerca presso l'Istituto meteorologico finlandese. Lei è una vera scienziata. Senza la scienza, la sua vita sarebbe un vuoto. All'interno della sua professione, mira ad aiutare. . .

    Caro lettore. Per continuare a leggere, crea il tuo account gratuito con la tua email,
    or accesso se sei già registrato (fare clic su password dimenticata, se non in una nostra e-mail).
    A sottoscrizione costa solo 9€ 🙂

    Hans Henrik Fafner
    Fafner è un critico regolare in Modern Times Review.
    Il 24° Festival del documentario di Salonicco annuncia le attività di Agora Docs e le scadenze per la presentazioneAgora Docs torna per il prossimo 24° Festival del documentario di Salonicco, che si terrà dal 10 al 20 marzo 2022. #Agora Docs# stesso...
    IDFA 2021: i vincitori completiLa 34a edizione #IDFA ha annunciato i vincitori dei programmi del concorso durante la cerimonia di premiazione IDFA 2021. La cerimonia...
    ChileDoc scende su IDFA con una selezione diversificata di produzioni cileneIl 34° Festival Internazionale del Documentario di Amsterdam prende il via dal 17 al 28 novembre 2021. Con l'industria mondiale del documentario...
    CONFLITTO: La nostra memoria ci appartiene (regia: Rami Farah)Come si sopravvive in tempo di guerra? Dimenticando o ricordando...?
    AMBIENTE: Medusa (regia: Chloé Malcotti)Come le attività chimiche belghe hanno portato prosperità e inquinamento in un villaggio costiero italiano.
    GIUSTIZIA: Giudici sotto pressione (regia: Kacper Lisowski)L'incubo populista della Polonia visto attraverso la pressione senza precedenti dei giudici è ora sottoposto a uno stato dell'UE che sta rapidamente diventando un paria.
    BEIRUT: Polpo (regia: Karim Kassem)L'immobilità e la rinascita costituiscono una premurosa testimonianza delle conseguenze della potente esplosione di Beirut.
    CONFLITTO: Oscurità lì e niente di più (regia: Tea Tupajic)La ricerca di risposte di una donna bosniaca in un teatro buio.
    CINEMA: La storia della guerra civile (regia: Dziga Vertov)Pensato perduto per sempre, l'archivio del 1921 sulla guerra civile russa di Dziga Vertov debutta finalmente al pubblico 100 anni dopo.
    - Annuncio pubblicitario -

    Ti potrebbe piacere ancheRELATIVA
    Consigliato a te

    X