ECOLOGIA: Il regista Renu Savant ci offre l'opportunità di vedere i metodi ancestrali di pesca di piccole dimensioni degli uomini di Mirya sulla costa occidentale dell'India.
Avatar
Tristen Bakker
Tristen Bakker è documentarista e montatore.
Data di pubblicazione: 30 ottobre 2019

Mio padre ha pescato per hobby durante la mia infanzia. Faceva esche artificiali e canne nel nostro seminterrato a Toronto, in Canada e nei fine settimana portava questa attrezzatura fatta da sé a nord nel nostro cottage e pescava la mattina presto al tramonto. Non ero troppo interessato a pesca, ma mi è piaciuto passare del tempo con mio padre e ho imparato alcune di queste tecniche non perché stavo provando direttamente, ma piuttosto osservandolo e facendo domande.

Ogni uomo

Gli uomini nel villaggio di Mirya sulla costa occidentale di India, il posto dove La marea di declino viene sparato, stanno insegnando e imparando in modo simile. Le tecniche ancestrali tramandate da padre in figlio per molte generazioni sono ancora utilizzate per la sopravvivenza. I giovani ragazzi vanno a scuola e sognano di fare altri lavori o attività creative. Ma spesso ritornano a questo modo ancestrale di sostenere se stessi e le loro famiglie a causa della mancanza di lavoro e di prospettive nel mondo "esterno". Le abilità fanno parte della loro infanzia; la vita li ospita. In Mirya, queste abilità sono ciò che ha fatto andare avanti queste persone in tempi di nessun altro lavoro e di altra scelta.

Questo film di un'ora ci mostra la pesca su piccola scala: durante la stagione dei monsoni l'acqua ...


Caro lettore. Hai già letto una recensione gratuita / leggi un articolo oggi (ma tutte le notizie del settore sono gratuite), quindi torna domani o effettua il login se sei un abbonato? Per 9 euro, avrai pieno accesso a circa 2000 articoli, tutte le nostre riviste elettroniche e riceverai le prossime riviste stampate.

Accedi