Documenti e de-powering

FESTIVAL: I documentari possono far parte del depotenziamento - la «miseria» - più necessaria nelle odierne società guidate dal potere?
Truls Lie
Editor-in-chief, Modern Times Review
Data di pubblicazione: 21 febbraio 2020
MTR-European documentary magazine-7-optional
POPULISMO. © BERTRAMS JOEP (PAESI BASSI), VEDI WWW .LIBEX.EU

Ora sei una delle circa 20 persone che avranno in mano questa rivista di documentari europea. Il nostro giornalismo indipendente è scritto da più di dieci critici di doc regolari provenienti da tutta Europa. Modern Times Review (MTR) è ora al suo quarto anno, con l'intenzione di essere una rivista trimestrale. E noi siamo fare podcast - quindi forse mi incontrerai con un microfono ... (Vedi il nostro articolo sul podcast fai-da-te a pagina 36).

Questo numero di primavera viene distribuito ai professionisti in sei festival di documenti chiave in Europa. Da migliaia di documenti inviati ai festival, i festival fanno attentamente le loro selezioni: alcuni sono alla ricerca dell'aspetto «autore» (#Majordocs), altri per quelli ecologici (#One World #) o film orientati ai diritti umani (#Human), come uno dei numerosi criteri di selezione. O potrebbe essere il dispotif (# Cinéma du réel #), qualcosa con struttura? Come puoi leggere nelle nostre interviste, vengono discussi i futuri del festival: con l'aumentare dell'attività online, si racconta quanto sia importante mantenere i «luoghi di incontro» per discutere di film. La mia ipotesi è che in futuro diversi festival seguiranno Human nella guida di Oslo, che ha ampliato il concetto di festival del doc in teatro documentario, mostra d'arte e molti dibattiti approfonditi collegati (o non collegati) a film di doc.

E qui in MTR estendiamo anche la parola D in foto documentarie, libri e progetti interattivi, come puoi vedere in diverse pagine di questo numero.

Viviamo nella metafisica in corso del complesso militare-industriale occidentale, con il consumismo e la competizione come obiettivi continui.

Sfortunatamente, i mass media sono diventati sempre più dominati dal populismo e da articoli banali facilmente digeribili sfocati dalle correnti dei social media. Fortunatamente, molti direttori di doc hanno assunto il ruolo di giornalisti investigativi con anni di lavoro volontariamente investiti, combinato con stile visivo. Un grande esempio è Catturato nella rete che mostra una configurazione di social media, in cui 2500 uomini con una sola mentalità sessuale si sono rapidamente presentati agli schermi per chattare con chi pensano siano ragazze vulnerabili di 12 anni - apparentemente curiosi di parlare con qualcuno attraverso i social media. Le statistiche mostrano che ci sono molte ragazze che chiacchierano, che possono essere esposte a questo - come racconta il film. Le quattro attori pagate hanno in realtà 19 anni - e le vediamo anche incontrare alcuni di questi uomini nei caffè, dove ...


Caro lettore. Hai letto 5 articoli questo mese. Potremmo chiederti di supportare MODERN TIMES REVIEW con una corsa sottoscrizione? Sono solo 9 euro trimestrali da leggere e avrai accesso completo a quasi 2000 articoli, tutte le nostre riviste elettroniche - e ti invieremo le prossime riviste stampate.
(Puoi anche modificare la tua pagina di presentazione connessa)



perché non lasciare un commento?