Informazioni

    Baltic Sea Docs annuncia il programma della sua edizione per il 25° anniversario


    (Tradotto da Inglese di Google Gtranslate)

    18 progetti cinematografici in rappresentanza di 17 paesi parteciperanno di persona (Riga) e online al Forum del Mar Baltico per i documentari dal 1 al 12 settembre 2021.

    Presentato in un formato ibrido, si svolgerà prima un workshop di tre giorni volto a migliorare le presentazioni dei partecipanti prima delle prossime sessioni di pitching. La formazione sarà guidata da sette tutor: i consulenti di documentari Mar Steen Müller e Mikael Opstrup (Danimarca), Salomé Jashi (Georgia), direttore di Domare il giardino (2021) e La luce abbagliante del tramonto (2016), l'esperta di documentari Gitte Hansen (Svizzera), il montatore Phil Jandaly (Svezia), il produttore, regista e capo dei programmi della televisione estone Marje Tõemäe (Estonia) e il regista e sceneggiatore Dāvis Sīmanis (Lettonia). Le sessioni di pitching si svolgeranno online l'8 settembre e coinvolgeranno rappresentanti di canali TV, società di vendita e distribuzione, fondi cinematografici ed eventi del settore.

    Il 25° Baltic Sea Forum for Documentaries presenterà anche due mnasterclass il 6 settembre con la produttrice lituana Dagne Vildžūnaite e la regista lettone Laila Pakalniņa. Il programma dell'industria includerà anche un seminario sulla distribuzione dei film mentre i metodi tradizionali sono bloccati, concentrandosi su come e perché questo danneggia i documentari il 7 settembre.

    Trova maggiori informazioni e il programma completo del Baltic Sea Forum for Documentaries, incluso il programma Artfocfest, proiezioni periferiche e altro ancora - QUI

    Modern Times Review
    Le novità del settore sono fatte da noi. Contatto Steve Rickinson.

    Ultime notizie

    X