Mallorca Majordocs in primo piano

Dopo il suo rinvio iniziale nel marzo di quest'anno a causa della situazione COVID-19, Palma (Maiorca) MajorDocs terrà la sua seconda edizione dal 29 settembre al 3 ottobre in formato ibrido.

I film presentati saranno disponibili solo fisicamente per supportare le sale cinematografiche. Al festival, ogni giorno saranno proiettati due lungometraggi documentari seguiti da un'intervista esclusiva al regista (i). Queste sono state registrate a distanza e offriranno al pubblico la possibilità di avvicinarsi agli autori senza che questi siano presenti alla proiezione. I film potranno anche beneficiare di due premi in denaro, il Premio del Pubblico e il Premio della Giuria. I membri della giuria di MajorDocs sono il produttore Jacques Bidou, il manager culturale e programmatore Andrea Guzmán e la sceneggiatrice, produttrice e docente Marta Andreu.

Lo «slow festival» proietterà 8 titoli, ognuno dei quali è stato presentato in anteprima nei festival di documentari più riconosciuti del mondo:

Oltre ai film proiettati, MajorDocs ospiterà anche diverse attività del settore, che si svolgeranno presso il Centro Culturale Sa Nostra, e anche online attraverso sito web del festival gratuito. Le attività includono masterclass dei registi José Luis Guerín e Isaki Lacuesta, il produttore Jaques Bidou, Docsbarcelona's il distributore Salima Jirari e la sceneggiatrice Marta Andreu. Ci saranno anche tavole rotonde incentrate su diversi processi creativi (sessioni DOC) e una sessione One to One per il pubblico professionale.

Immagine in primo piano: Wintopia, un film di Mira Burt-Wintonick